La storia di questa Società ultra centenaria che dalla sua fondazione è sempre rimasta sulle spiagge di Belgirate, piccolo borgo del Lago Maggiore piemontese, ha avuto tra i suoi soci i più illustri personaggi della storia risorgimentale italiana.

Qui hanno veleggiato i fratelli Cairoli, lo stesso Giuseppe Garibaldi, i fondatori Ruggero Bonghi, ardito esploratore, e lo statista Massimo D’Azeglio, genero di Alessandro Manzoni, che per il vezzo di camminare spedito con un gran numero di fogli e libri sottobraccio era ritenuto dai popolani come uno che.

Artisti come Leonardo Dudreville ed il suo prodiere lo scultore Carlo Sessa non disdegnavano di affrontare le onde con un dingy lucidato a specchio. Non per nulla questi personaggi si dilettavano di veleggiare con la fresca Inverna o il burrascoso Mergozzo, che accarezzano queste rive, ma per il piacere di . Ancora oggi i naviganti della Società, tutti nessuno escluso, pochi ma esperti dell’arte marinaresca, sanno apprezzare la natura e l’ebbrezza di competere.

Vai al sito

Yacht Club

La storia di questa Società ultra centenaria che dalla sua fondazione è sempre rimasta sulle spiagge di Belgirate...

Regala una giornata speciale

Un'idea regalo originale per chi vuole uscire dalla routine dei soliti regali, Per chi ama la natura, per chi ama il mare, l'aria, la libertà...

Follow Us